juncker

Junker, monito per la Romania: Non allontanarsi dallo stato di diritto

“Vorrei concludere” il processo di adesione della Romania alla zona Schengen “prima che si esaurisca il mandato di questa Commissione”, ma “non bisogna mettere a rischio tutto questo allontanandosi dallo stato di diritto”. E’ il monito lanciato dal presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, al presidente della Romania, Klaus Iohannis, parlando davanti alla plenaria dell’Europarlamento…

vot

Niente quorum per il referendum sulla famiglia

Secondo una legge recentemente votata in Parlamento la definizione costituzionale della famiglia avrebbe potuto essere modificata al fine di stabilire che la famiglia si basa sul matrimonio liberamente celebrato tra un uomo e una donna e non semplicemente tra due coniugi. Tuttavia questo cambiamento non è stato possibile in quanto non è stato raggiunto il…

iohannis matarella

2018 anno record per interscambio Italia-Romania

ROMA – Raggiungerà quasi certamente i 15 miliardi di euro l’interscambio commerciale tra Italia e Romania. Una cifra record che testimonia i «rapporti straordinariamente eccellenti» tra Roma e Bucarest come ha ricordato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nell’incontro avuto di recente al Quirinale con il presidente della Romania Klaus Werner Iohannis. Mattarella ha tenuto…

klaus

Iohannis chiede dimissioni premier Dancila

Il presidente della Romania Klaus Iohannis ha invitato oggi alle dimissioni il primo ministro Viorica Dancila, che poco prima aveva rifusato l’invitazione del presidente al Palazzo Cotroceni, per consultazioni riguardo il spostamento a Gerusalemme l’ambasciata in Israele. Il presidente ha denunciato di non essere stato informato del memorandum in cui il governo anticipa l’intenzione di spostare…

gentiloni iohannis

Gentiloni a Bucarest: Bisogna insistere sul cammino unitario

In Europa “viviamo un momento di qualche incertezza e difficoltà sulla strada che prenderà l’Europa, c’è una discussione in corso, c’è lo sforzo continuo di tenere insieme gli interessi dei singoli Paesi e la prospettiva europea, perchè non si può accettare l’idea che gli interessi nazionali diventino alla lunga in contraddizione con un comune progetto…

justitie

Greco: Preoccupazioni per riforma giustizia in Romania

Le riforme sul funzionamento della giustizia già attuate e quelle relative al codice e procedura penale in discussione in Romania sollevano forti critiche e preoccupazioni in seno al Consiglio d’Europa, che le ritiene un serio rischio per una lotta efficace alla corruzione. La valutazione negativa è contenuta nel rapporto di Greco, l’organo anti corruzione del…

tajani

Antonio Tajani: ”Continuare riforme con convinzione”

“Bucarest potrà fare molto” e “ha un ruolo chiave per il processo d’integrazione dei Balcani, continuando il lavoro svolto dalla presidenza bulgara e austriaca”. Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, a Bruxelles durante un punto stampa congiunto con la neo-designata premier rumena Viorica Dancila. “Ho chiesto al governo rumeno di continuare…

coruptie

Il Gruppo contro la corruzione del Consiglio d’Europa: preoccupazione sulla Romania

Il Gruppo contro la corruzione del Consiglio d’Europa (GRECO) ha annunciato lo scorso giovedí che la Romania abbia fatto pochi progressi nell’applicare le sue raccomandazioni sulla prevenzione e il contrasto della corruzione tra parlamentari, giudici e procuratori, secondo rri.ro. Più esattamente, Bucarest ha adempiuto a solo 2 delle 13 raccomandazioni incluse in una precedente valutazione,…

alfano

Il ministro degli Esteri Angelino Alfano a Bucarest

“Da quando la Romania è entrata nell’Unione Europea abbiamo anche un tetto comune dove poter continuare a far crescere e rafforzare i nostri rapporti bilaterali, che è appunto il tetto dell’Unione Europea”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano parlando con i giornalisti a Bucarest dopo i suoi incontri con il presidente romeno…

bari

Inaugurato il Consolato generale della Romania a Bari

È stata inaugurata ufficialmente domenica 26 novembre a Bari la sede del Consolato Generale della Romania, alla presenza, tra gli altri, dell’onorevole Teodor Melescanu, ministro degli Affari Esteri della Romania e dell’ambasciatore romeno in Italia, George Bologan. Nell’occasione, si è parlato di quelle che possono essere le opportunità future di crescita per entrambe le realtà,…