Protocollo collaborazione tra Istituto Culturale Romeno e Roma Sapienza

La moda e l’industria creativa sono e saranno motori di crescita e di cooperazione culturale. Lo ha dichiarato ad Askanews la presidente dell’Istituto Culturale Romeno Liliana Turoiu, presente al Convegno Internazionale “The power of fashion, cultural history, communication. Creative Industries In A New Europe: opportunities and challenges”, nel corso del quale l’Istituto Culturale Romeno e la Fondazione Roma Sapienza hanno firmato un protocollo di collaborazione. L’evento è stato organizzato tra il 22-23 maggio dall’Istituto Culturale Romeno, in partenariato con l’Università “La Sapienza”.

Partendo da questo primo convegno organizzato in partenariato, il protocollo apre la via verso futuri eventi simili, che possano mettere insieme il mondo accademico, la diplomazia culturale e l’imprenditoria, non soltanto a livello bilaterale Italia-Romania, ma anche a livello internazionale, come testimoniato dall’elenco dei prestigiosi partecipanti a questo convegno.

All’apertura del convegno sono intervenuti il professor Antonello Biagini, presidente della Fondazione Roma Sapienza, SE George Gabriel Bologan, l’Ambasciatore della Romania a Roma e Turoiu, Presidente dell’Istituto Culturale Romeno, mentre il professor Eugenio Gaudio, rettore dell’Università La Sapienza, ha portato ai presenti il suo saluto, nella lettura del prof. Biagini. (Askanews)