Romania candidata per ospitare l’Agenzia Europea Farmaco

La Romania si candida a ospitare la nuova sede dell’ dell’Agenzia europea del Farmaco,che dovrà lasciare Londra dopo la Brexit. Il governo di Bucarest ha infatti presentato la sua candidatura ufficiale alla Commissione europea.

”Credo che la Romania abbia buone possibilità – ha detto il premier Mihai Tudose. Il Paese, ha aggiunto, ”è pronto ad assumere una tale responsabilità”. La Romania, ha sottolineato il capo del governo di Bucarest secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Agerpres, ”ha una competenza medica di rilievo, con una elevata percentuale di laureati nelle facoltà di medicina”. Dal 2007 a oggi, ha ricordato il premier, circa 14.000 medici specialisti e farmacisti romeni che lavorano in altri Stati membri dell’Unione europea.

La sede individuata dal governo si trova a Nord della capitale romena, in un nuovo edificio di circa 27.000 metri quadrati in grado di ospitare un centro conferenze.

Oltre Bucarest, altri 18 citta’ hanno presentato le loro candidature, tra quelli: Amsterdam, Atena, Barcelona, Bratislava, Copenhaga, Helsinki, Milano, Porto, Sofia, Stockholm, Valletta  e Zagreb.

(ANSA)