euro

Investimenti diretti dei non residenti in diminuzione

Secondo i dati pubblicati dalla Banca Nazionale della Romania (BNR), gli investimenti diretti dei non residenti in Romania (IDE) hanno registrato nel periodo gennaio – settembre del 2018 un valore di 3,51 miliardi di euro, in diminuzione del 5,74% rispetto al corrispondente periodo dell’anno scorso. Il capitale azionario (equity capital), inclusi gli utili reinvestiti hanno…

fonduri-euro

Investimenti diretti dei non residenti in crescita

Secondo i dati pubblicati dalla Banca Nazionale della Romania (BNR), gli investimenti diretti dei non residenti in Romania (IDE) hanno registrato nel periodo gennaio – marzo del 2018 un valore di 1,38 miliardi di euro, in aumento del 21,2% rispetto al corrispondente periodo dell’anno scorso. Il capitale azionario (equity capital), inclusi gli utili reinvestiti hanno…

taxe

Investimenti diretti dei non residenti in diminuzione

Gli investimenti diretti dei non residenti in Romania (IDE) hanno registrato nel periodo gennaio – giugno del 2017 un valore di 1,84 miliardi di euro, in diminuzione del 13,3% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno, secondo i dati pubblicati dalla Banca Nazionale della Romania (BNR). Il capitale azionario (equity capital), inclusi gli utili reinvestiti…

Stock chart with calculator, fountain pen and eyeglasses

La BNR ha rivisto al rialzo le previsioni sull’inflazione

La Banca Nazionale della Romania BNR ha rivisto al rialzo le previsioni sull’inflazione per la fine di quest’anno dall’1,1 all’1,4% e anticipa un tasso inflazionistico alla fine del 2017 del 3,4%. “Eccezion fatta per il mese di giugno, quando sono calati i prezzi degli alimenti grazie all’Iva, nell’intero periodo precedente, ma anche nel periodo fino…

RCS

Enel ha un concorrente importante sul mercato romeno

La società romena RCS&RDS, il più grande operatore TV via cavo, telefonia cellulare e rete internet della Romania, proprietà dell’imprenditore Zoltan Teszari, è diventata negli ultimi anni anche un attore importante tra i fornitori di energia elettrica, vincendo importanti gare pubbliche alle quali hanno partecipato anche dei giganti come Enel, E.ON, CEZ o Electrica. Secondo un’analisi…

bnr2

Il debito estero della Romania diminuisce

Il debito estero totale della Romania è diminuito nei primi dieci mesi di quest’anno di oltre 4,2 mld. euro, raggiungendo ora il totale di 90,5 miliardi di euro, secondo i dati mensili pubblicati lunedì dalla Banca Nazionale della Romania. Ciò è stato possibile grazie alla riduzione del debito pubblico di un miliardo di euro, del…

contabilitate

Inflazione negativa a ottobre: – 1,6%

Anche se i prezzi sono saliti a ottobre dello 0,28% rispetto al mese precedente, il tasso annuo dell’inflazione (ottobre 2014-ottobre 2015) rimane negativo, raggiungendo quota -1,6%. Lo ha annunciato l’Istituto Nazionale di Statistica (INS). Il tasso annuo dell’inflazione è diventato negativo a giugno, per la prima volta negli ultimi 25 anni (-1,6%); i prezzi sono…