crestere

Economia: Crescita del 4,2% nel primo semestre 2018

Nel primo semestre del 2018, l’economia romena è cresciuta del 4,2%. Lo scorso anno la crescita era stata del 6,9%, rispetto al 2016, il più grande progresso registrato dal 2008 ad oggi. Nel 2008, l’economia della Romania era cresciuta del 7,1%, in termini reali, rispetto al 2007. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di Statistica, il…

taxe

Investimenti diretti dei non residenti in diminuzione

Gli investimenti diretti dei non residenti in Romania (IDE) hanno registrato nel periodo gennaio – giugno del 2017 un valore di 1,84 miliardi di euro, in diminuzione del 13,3% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno, secondo i dati pubblicati dalla Banca Nazionale della Romania (BNR). Il capitale azionario (equity capital), inclusi gli utili reinvestiti…

Stock chart with calculator, fountain pen and eyeglasses

Crescita economica: +3,7% nel 2015, +4,1 % nel 2016

Secondo le stime diffuse dall’Istituto Nazionale di Statistica (INS), il Prodotto Interno Lordo (PIL) della Romania nel 2015 è aumentato del 3,7% rispetto al 2014, incremento dovuto principalmente alla diminuzione dell’IVA sui prodotti alimentari. Tale sviluppo supera le previsioni della Commissione di Previsioni che aveva stimato un aumento del 3,6% ma resta sotto le stime…

Egal ob Eigenheim oder Bürohochhaus: Bauträger, Bauunternehmer und Bauherren können die umfassende Kompetenz des TÜV Rheinland auf dem Gebiet der Bautechnik nutzen. Die Experten des Dienstleisters sorgen als Sicherheitskoordinator für Sicherheit  auf der Baustelle und überwachen die Qualität im Haus- und Wohnungsbau . Foto: TÜV Rheinland

Edilizia mai così in basso negli ultimi 7 anni

L’edilizia della Romania non è mai stata così in basso negli ultimi 7 anni, con un fatturato inferiore ai 40 miliardi di lei (8,9 miliardi de euro), in un contesto in cui le crescite che si sono registrate nella zona dei lavori residenziali e non residenziali non hanno potuto compensare il drastico declino del segmento…